Notte di fuoco tra Licata e Palma di Montechiaro, i pompieri spengono gli incendi di due auto

Vigili del fuoco al lavoro

Gran lavoro, la notte scorsa, per i vigili del fuoco del distaccamento di Licata, che sono dovuti intervenire prima in città e poi nella vicina Palma di Montechiaro per spegnere gli incendi di due autovetture.

Il primo intervento, i pompieri, lo hanno eseguito in via Trento, a Licata. L’allarme è scattato pochi minuti prima delle 2.30 della notte scorsa. Sul posto, insieme alle forze dell’ordine intervenute per eseguire i rilievi di rito, i vigili del fuoco hanno lavorato fino alle 4 del mattino. Sono state avviate le indagini per scoprire le cause del rogo. Al momento nessuna ipotesi viene esclusa.

Poco dopo, alle 5.20 del mattino, i vigili del fuoco sono intervenuti a Palma di Montechiaro, dove era stata segnalata un’auto in fiamme in via Generale Diaz. Anche in questo caso il lavoro è stato lungo, tanto che i pompieri hanno operato fino alle 7.45 del mattino di oggi. Anche in questo caso carabinieri e polizia hanno avviato le indagini per stabilire le cause dell’incendio. Presa in considerazione ogni ipotesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*