“Non ha soccorso i feriti dopo l’incidente stradale”, denunciato un licatese di 30 anni

Carabinieri Licata

I carabinieri della compagnia di Licata hanno denunciato un trentenne del luogo con l’accusa di non essersi fermato a soccorrere i feriti dopo un incidente stradale in cui sono rimaste coinvolte l’auto di cui era alla guida ed uno scooter con a bordo due ragazzi di 17 anni.

Uno dei due feriti è stato trasferito, con l’elicottero del 118, all’ospedale Villa Sofia di Palermo ed i medici si sono riservati la prognosi sulla vita, l’altro è ricoverato al San Giacomo d’Altopasso di Licata e ne avrà per 30 giorni.

L’episodio, secondo quanto sarebbe stato accertato dai carabinieri, si è verificato nel corso della notte tra domenica e lunedì in via Delle Alpi. Dopo lo scontro con lo scooter, il conducente di una Fiat Stilo avrebbe dato gas, allontanandosi, ma poco dopo gli investigatori lo hanno rintracciato e lo hanno denunciato per non essersi fermato a prestare soccorso.

Sono in corso ulteriori accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*