Nell’82 vinsero, imbattuti, il campionato di D. Oggi quei gialloblù si sono ritrovati a Licata

Vecchie glorie gialloblù

Un campionato straordinario, che rimarrà nella storia, quello dell’81 – ’82 in cui il “Licata dei miracoli”, allenato da Mario Magagnotti e con Mario Vitale come secondo, vinse il campionato di serie D senza conoscere sconfitte. I gialloblù approdarono in C, e quelli fu l’inizio alla scalata verso la B che sarebbe arrivata poco dopo, imbattuti. Nell’arco dell’intera stagione non perdettero neanche una partita.

Oggi quei calciatori si sono ritrovati a Licata. Stamattina, grazie all’iniziativa di Angelo Zappulla, Totò Di Mauro e Tonino Pinto, si sono radunati al Comune. Nell’aula consiliare sono stati ricevuti dal sindaco Pino Galanti, dal vice Antonio Montana e dall’assessore allo Sport Decimo Agnello.

“Grazie a voi – ha detto il primo cittadino – è iniziato quello straordinario ciclo del Licata che approdò in serie B, disputandovi due stagioni. Grazie per quanto avete fatto”.

Ai calciatori il sindaco, simbolicamente, ha donato una targa ricordo e nel corso della breve cerimonia è stato ricordato Maurizio Lo Giudice, uno dei protagonisti di quel campionato, scomparso tre anni fa.

A ricordare quella squadra, in aula, è stato anche Enzo Damanti, che negli anni precedenti aveva giocato nel Licata.

2 Comments

  1. Oggi ho 53 anni e quella squadra la ricordo benissimo tutti giocatori di spessore un gruppo straordinario che strapazzava qualsiasi squadra nella terra battuta del Dino Liotta sempre pieno in ogni ordine di posto complimenti per aver ricordato questi meravigliosi giocatori che fanno parte della straordinaria storia del Licata calcio

  2. Il Licata calcio mi è rimasto nel cuore, salve,sono Paolo Pachioli, anch’io ho fatto parte di quella splendida squadra, in qualità di massaggiatore e oggi mi sono tornati in mente le belle partite che i(allora) ragazzi fecero e del bellissimo gruppo che siamo stati. Purtroppo la distanza, sono a 1050 km, e gli impegni lavorativi hanno fatto si che non potevo essere tra voi.Il mio cuore è sempre tra voi, vi abbraccio tutti e chissà…. FORZA E SEMPRE LICATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*