Musumeci ha firmato l’ordinanza, da domani nessuna quarantena per chi arriva in Sicilia

Nello Musumeci

Nello Musumeci, presidente della Regione Siciliana, ha firmato stasera l’ordinanza (con tutti i dettagli che saranno presentati domattina nel corso di una conferenza stampa) che riapre la Sicilia a partire da domani, 3 giugno 2020.

Da domani gli arrivi, e le partenze, per l’isola saranno di nuovo possibili e senza che si debba osservare la quarantena. Gli unici obblighi che rimangono per chi arriva nell’isola sono quelli della sorveglianza sanitaria e di avvisare il medico di famiglia qualora dovessero manifestarsi i sintomi del Covid 19.

Confermato l’inizio della stagione balneare il 6 di giugno, mentre resta in piedi il progetto “SiciliaSicura” che sarà presentato domattina alla presenza, tra gli altri, di Bertolaso.

Da domani riaprono anche le piscine e le strutture termali che erogano i Livelli essenziali di assistenza. Riprendono le lezioni di guida per chi deve conseguire la patente, mentre dall’8 giugno ripartiranno anche i catering.

Rimane l’obbligo per tutti di portare con sé la mascherina e di indossarla nel caso in cui non sia possibile il distanziamento interpersonale.

Infine, per ciò che concerne i centri commerciali, ed i supermercati, la regolamentazione delle aperture la domenica e nei giorni festivi sarà decisa il 6 giugno, in seguito al confronto con imprenditori e sindacati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*