Musica live, al “Sounday” il jazz di Di Marco e Schittone

Alessandro Schittone

Alessandro Schittone e Angelo Di Marco saranno i protagonisti, domenica, di “Sounday”, la rassegna di musica live della Drogheria di corso Roma.

“Schittone alla chitarra e Di Marco al pianoforte – scrivono gli organizzatori – faranno fare un viaggio attraverso gli standard americani”.

Angelo Di Marco si avvicina alla musica all’età di quattro anni sotto la guida del padre, anch’egli musicista con alle spalle tour importanti di livello internazionale. Dal 1991 al 1993 vive a New York approfondendo gli studi con diversi insegnanti della prestigiosa Berklee College Of Music. Successivamente – aggiungono gli organizzatori – consegue il diploma al Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo. Ha collaborato con tantissimi solisti e band spaziando dal jazz al pop al rock alla disco, curando in particolare il progetto “AirAgat”.

Alessandro Schittone inizia a suonare la chitarra, da autodidatta, all’età di 12 anni. Successivamente, trasferitosi a Palermo per gli studi universitari di Architettura, si iscrive al corso di chitarra jazz del Brass Group, dove studia con Sergio Munafò ed altri insegnanti della famosa scuola palermitana. In questa occasione ha modo di incontrare alcuni tra i maggiori musicisti jazz Siciliani e di partecipare a numerosi Workshop tenuti da alcuni tra i maggiori musicisti jazz al mondo. Ha suonato e collabora con numerosi musicisti ed è attualmente parte di alcuni progetti musicali tra cui: Il Resto della Carlino Swing Band e il Donatella Marino Trio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*