Mondiali di kick boxing di Roma, cinque primi posti per gli atleti licatesi della “Tana delle Tigri”

Tana delle tigri

Prestazione da incorniciare per la “Tana delle Tigri” ai campionati mondiali di kick boxing disputati nei giorni scorsi a Roma.

Gli atleti licatesi, allenati dal maestro Biagio Nogara, partecipando alla competizione internazionale della federazione XFC, hanno conquistato ben cinque medaglie d’oro. Tre boxeur, infatti, sono arrivati primi nelle categorie del contatto pieno e due nelle discipline light.

Ecco i nomi degli atleti premiati: Angelo Palermo, Carmelo Caiola, Salvatore Russo e Mirko Tarantino.

“E’ stata – è il commento di Biagio Nogara – una gran bella esperienza. Ci siamo confrontati con atleti giunti da ogni parte del mondo e questi sono dei momenti di crescita. Il risultato è appagante, ci ripaga dei sacrifici che facciamo ogni giorno in palestra”.

(Foto Biagio Nogara) 

1 Comment

  1. Congratulazioni agli atleti e al maestro Biagio Nogara. La Tana delle tigri e’ una ricchezxa per Licata

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*