“Migranti anche noi”, il giorno di Natale saranno affidate al mare le sagome di Maria e Giuseppe

Migranti

Si intitola “Migranti anche noi” l’iniziativa che, anche quest’anno, viene riproposta per sensibilizzare tutti alla problematica delle migrazioni.

Alle 10 del mattino del 25 dicembre, giorno di Natale, a Marina di Palma sarà affidata al mare una rappresentazione della Sacra Famiglia. Maria, Giuseppe e Gesù Bambino saranno sistemati su di una zattera ed affidati al mare.

L’iniziativa è di: associazione Antiche Tradizioni Popolari, Radio Sicilia Express, associazione Castellani di Maria, associazione Carlo e Giulio Tomasi, associazione di protezione civile I Falchi, Confraternita del Santissimo Rosario.

“E’ un’iniziativa – commenta Alberto Cigna, presidente dell’associazione Antiche Tradizioni Popolari – che riproponiamo ormai da alcuni anni. Il concetto è molto chiaro: Giuseppe e Maria erano migranti, così come lo sono i tantissimi che affidano le proprie vite al mare, scappando da luoghi in cui ci sono la guerra e la povertà. Siamo convinti che la sensibilizzazione in questo campo non sia mai abbastanza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*