Maxi incendio di plastica al Pisciotto, a causa del fumo dalla provinciale non si vedeva il mare

Incendio sulla statale 115

Un maxi incendio, pare di plastica considerato il colore della nube di fumo che ha invaso la zona, si è sviluppato nelle prime ore del mattino di oggi al Pisciotto, frazione balneare di Licata ancora affollata di persone che, grazie alle temperature estive, continuano a stare nelle case al mare piuttosto che tornare alle abitazioni principali, a Licata.

Diversi automobilisti che percorrevano la provinciale, in entrambe le direzioni, hanno raccontato che la nube di fumo era talmente densa da impedire, per un lungo tratto di strada, di vedere il mare.

Incendi di questo tipo, purtroppo, sono sempre più frequenti. C’è chi si libera della plastica bruciandola, senza, probabilmente, rendersi conto di quanto inquina. L’area, infatti, diventa irrespirabile.

(Foto archivio)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*