Mattia Balli vince il primo premio ai Campionati di Cucina Italiana riservati agli Alberghieri

Mattia Balli

Mattia Balli è il miglior allievo degli istituti alberghieri italiani.

Lo studente dell’alberghiero “Ambrosini” di Favara, guidato dal docente – chef Luigi Parello, ha conquistato il primo premio ai Campionati della Cucina Italiani F.I.C. a Rimini.

Mattia Balli ha vinto la gara, presentando “Ovu cunzatu 3.0”: un raviolo di tuorlo d’uovo ripieno di gambero rosso e caprino con salsa all’aglio e ricci di mare, un uovo di quaglia pochè su asparagi e maionese di bottarga con un crostino di pane, uova di salmone e lime e una creme brûlé al foite gras con uova di lumaca madonita”.

La Sicilia ha fatto il pieno ai campionati nazionali, infatti Alessia Bruno ed Alessandro Lo Presti dell’alberghiero “Piazza” di Palermo hanno vinto il primo premio riservato ai Ragazzi Speciali.

(Foto Luigi Parello) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*