Mattia Balli è il “Miglior allievo degli istituti alberghieri”, rappresenterà la Sicilia a Rimini

Mattia Balli

Mattia Balli dell’alberghiero “Ambrosini” di Favara, seguito e allenato dal docente Luigi Parello, è il “Miglior allievo degli istituti alberghieri” della Sicilia, ed in virtù di questo riconoscimento ottenuto parteciperà, il 15 febbraio prossimo a Rimini, alla finalissima nazionale. Ogni Regione d’Italia avrà un proprio concorrente per la finale, e la Sicilia sarà rappresentata da Mattia Balli.

La selezione regionale si è svolta nelle cucine dell’alberghiero “Pietro Piazza” di Palermo, con l’organizzazione di Domenico Privitera, presidente regionale Fic, e la giuria composta dagli chef Fabio Potenzano, Matteo Giullanda e Pietro Pupillo.

Mattia Balli ha vinto, preparando il piatto “Ocu Cunzato 2.0”.

Soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dal giovane chef favare e dal suo maestro, Luigi Parello.

(Foto Luigi Parello) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*