Maltempo, tanti i danni subiti dagli agricoltori licatesi: ecco come fare per segnalarli

Mollarella allagata

Condividi

Gli agricoltori licatesi hanno la possibilità di segnalare i danni subiti nei giorni scorsi, in occasione dei nubifragi. Lo ha reso noto il Comune.

“Gli interessati – scrive l’ente – potranno recarsi presso la sede dell’Ufficio Intercomunale Agricoltura di Licata, sita al primo piano del palazzo di Corso Umberto 90, per ritirare l’apposito modulo di segnalazione danni, procedere alla successiva compilazione per poi inviarlo all’Ispettorato dell’Agricoltura o restituirlo, debitamente sottoscritto, al medesimo Ufficio Intercomunale. Abitualmente l’ufficio riceve il pubblico soltanto nei giorni di lunedì e venerdì, dalle 9 alle 13, e il mercoledì nelle ore pomeridiane, dalle 15,30 alle 18,30. Data l’eccezionalità del momento, fa sapere il responsabile, Vincenzo Carlino, è possibile accedervi anche negli altri giorni lavorativi”.

“So – è il commento dell’assessore Giuseppe Ripellino – che già l’Ufficio Intercomunale Agricoltura di Licata, ha predisposto la relazione tecnica di sua competenza sui danni provocati dalle piogge di questi ultimi tempi, avviando così l’iter che potrebbe portare ad un risarcimento, mentre, ricordo, che la giunta, ha già deliberato la dichiarazione dello stato di calamità di tutto quanto il territorio comunale, e non solo del comparto agricolo, da sottoporre all’approvazione del Governo Regionale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*