Maltempo, in città Protezione Civile e Genio Civile, Pullara: “La Regione è intervenuta subito”

Maltempo

Dalle primissime ore del mattino di oggi funzionari e tecnici del dipartimento regionale della Protezione Civile e del Genio Civile, sono a Licata per eseguire i primi sopralluoghi, utili a verificare l’entità dei danni provocati dal maltempo dei giorni scorsi.

“E’ la prima risposta del presidente della Regione – ha annunciato il deputato licatese Carmelo Pullara – alle mie sollecitazioni di due giorni fa. Preso atto delle gravissime condizioni meteo, e dei danni provocati, ho chiesto subito al capo del governo regionale di interessarsi di ciò che stava accadendo a Licata. Il presidente Musumeci ha attivato subito Protezione Civile e Genio Civile e stamattina funzionari e tecnici sono in città per verificare la situazione ed agire di conseguenza. Ho chiesto loro di raggiungere il municipio e di confrontarsi con il sindaco Pino Galanti affinchè, congiuntamente, si intervenga per assistere i cittadini, gli imprenditori e quanti sono in difficoltà o hanno subito danni”.

Per fortuna le condizioni del meteo sono migliorate. Oggi non piove ed il moto ondoso (che desta maggiore preoccupazione) è in diminuzione. Il mare, che aveva invaso Fondachello, è arretrato e tra i residenti della zona c’è meno paura. Di notte non ci sono state evacuazioni.

I vigili del fuoco, nel corso della notte, hanno eseguito numerosi interventi per crolli di alberi, di pali della luce, di intonaci. Lavoro che sta continuando stamattina. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*