Licata “vola” in Finlandia: l’artista Tiina Herttua espone una foto del nostro centro storico

Foto Finlandia

Licata vola in Finlandia. Una foto scattata nella nostra città, nel centro storico, è infatti inserita in una mostra dell’artista Tiina Herttua attualmente ospitata nella Galleria Järnätti, nel sud della Finlandia.

La rassegna si intitola “Irtiottoja”, è iniziata a fine settembre e dura un mese. Il titolo della mostra è un gioco di parole finlandese con molti significati. Può significare “evadere, muoversi, partire, lasciarsi qualcosa dietro, un taglio fra passato e presente”.

Ad informare la nostra redazione della mostra che valorizza Licata è stata Cettina Callea, docente ed attrice licatese, impegnata nel sociale, e letteralmente innamorata della terra in cui vive, Licata appunto, tanto da non perdere mai l’occasione per valorizzarla.

“La mostra – dice Cettina Callea – riguarda il prendersi cura di sé e trovare un posto. Alla ricerca di un “Eldorado”. Il modo in cui si esplora e si cerca “qualcosa di meglio”. Le persone del nord vanno al sud per cercare il sole e nuove esperienze, e allo stesso tempo persone di altri luoghi cercano qualcos’altro, vivere meglio ecc. e le  strade di questi abitanti del mondo si incrociano nel Mediterraneo. Nella mostra la sua opera d’arte trae ispirazione da notizie, storia, mitologia greca come lunghi viaggi dell’Odissea, come quello dei diportisti , alla ricerca di una casa  e perseguire il meglio. L’artista ha la sensazione che Licata possa essere un paradiso, ma ha appreso che chi vive a Licata, pensa che non ci sua niente e  vorrebbe trasferirsi.  I suoi lavori sono tutti molto luminosi e positivi e possono essere visti solo come belle immagini. Non vuole dare nessun insegnamento ma solo mostrare e sollevare domande”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*