Licata, lunedì riprenderà la demolizione delle villette abusive costruite vicino al mare

Demolizioni

Da lunedì prossimo, 17 gennaio, a Licata riprenderanno le demolizioni delle villette abusive costruite entro 300 metri dal mare.

Ad annunciarlo è stata la Procura di Agrigento, diretta dal procuratore capo Luigi Patronaggio.

E’ previsto, secondo quanto reso noto dalla magistratura, l’abbattimento di 12 immobili, cinque dei quali a seguito di decreto di condanna in quanto edificati all’interno della fascia dei 300 metri dalla battigia.

Finora sono oltre 300 gli edifici abusivi, edificati in prossimità del mare, demoliti a Licata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*