Licata, la crisi è alle spalle: battuta al “Dino Liotta” la vice capolista Troina con gol di Cannavò

Licata Alcamo finale

I gialloblù tornano al successo, dopo quattro gare, e lo fanno battendo la vice capolista Troina. Finisce 1 – 0 grazie alla rete segnata al ’68 da Cannavò.

E’ il Licata a fare la partita che, soprattutto nel primo tempo, in più occasioni sfiora la rete, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa la gara si fa più brutta, spigolosa, con qualche fallo di troppo, ma a tenere il pallino sono sempre i gialloblù. E la supremazia territoriale dà i frutti sperati.

Al ’68, infatti, arriva la rete del vantaggio per il Licata. Convitto entra in area e serve Cannavò che da due passi non sbaglia. Sugli spalti è il tripudio, il Licata ringrazia e continua a tenere bene il campo, come ha fatto per tutta la gara.

Espulso al ’95 l’allenatore del Licata Campanella. Arriva un pallone in campo ed il guardalinee segnala, immotivatamente, il tecnico del Licata. Campanella lascia il campo sbraitando, non lo abbiamo mai visto così arrabbiato. Non è stato lui a spingere in campo il pallone.

(Foto archivio)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*