Licata e Osidda (Nuoro) unite da Sant’Angelo: le due città pronte a collaborare per il Giubileo

Osidda

Un sacerdote sardo, don Nino Carta, giunto da Osidda in provincia di Nuoro, ieri è stato a Licata ed al Comune è stato ricevuto dall’assessore alla Cultura Violetta Callea.

“Il sacerdote è stato a Licata – scrive il Comune – perchè coinvolto, quale rappresentante della sua comunità di origine, nei preparativi delle varie manifestazioni organizzate per la celebrazione del Giubileo in onore di Sant’Angelo, martire carmelitano, patrono della nostra città ma anche del piccolo borgo posto a 650 metri sul livello del mare, la cui comunità ha voluto, con la visita odierna, avviare un rapporto non solo spirituale, ma da estendere anche da un punto di vista amichevole e tra le due civiche amministrazioni, rapporto da perfezionare e potenziare nel corso dei prossimi mesi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*