Licata Calcio: infermeria piena, ma oggi riprende a lavorare con il gruppo capitan Riccobono

La trasferta del Licata a Monreale

Condividi

Infermeria piena nel Licata Calcio. Agli infortunati si è aggiunto Francesco Evola che domenica scorsa, in occasione del derby con il Canicattì, ha rimediato una forte contusione toracica, adesso in fase di accertamento diagnostico, che probabilmente gli impedirà di essere in campo in occasione della gara con il Caccamo. Ma non è ancora detta l’ultima parola.

Sarà a disposizione di mister Galfano, invece, capitan Riccobono che oggi riprende a lavorare con i compagni. Altri due atleti del Licata sono ai box. Si tratta di Civilleri, che ne avrà ancora per almeno dieci giorni. E Ferrante, giovane esterno basso che riprenderà a lavorare con il gruppo tra due settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*