L’erosione della costa di Licata, l’8 maggio Comune e geologi mettono a confronto gli esperti

Erosione della costa

Si intitola “Erosione Costiera. Le coste di Licata tra erosione, tutela e valorizzazione”, il convegno che si terrà l’8 maggio al teatro “Re”. I lavori inizieranno alle 14.30, per concludersi alle 19.30.

Sarà una giornata di studio sull’erosione della costa di Licata che, soprattutto in alcune zone come per esempio la foce del fiume Salso, diventa un fenomeno molto grave.

Ad organizzare l’evento sono il Comune di Licata, l’Ordine regionale dei Geologi di Sicilia, con il patrocinio della guardia di finanza, della Regione e della guardia costiera.

A relazionare saranno: i docenti dell’Università di Palermo Francesco Parello, Attilio Sulli e Cipriano Di Maggio, tutti del Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare; il geologo Andrea Cannizzaro e l’archeologo Fabio Amato.

A portare i saluti, all’inizio dei lavori, saranno: il sindaco Pino Galanti, l’onorevole Carmelo Pullara, il presidente dell’ordine regionale dei geologi Giuseppe Collura, il presidente dell’ordine degli architetti di Agrigento Alfonso Cimino, il presidente dell’ordine degli ingegneri di Agrigento Alberto Avenia, il presidente dell’ordine degli agronomi di Agrigento Maria Giovanna Mangione, il presidente del collegio dei geometri di Agrigento Silvio Santangelo, il presidente del collegio dei periti agrari di Agrigento Francesco Ciaccio.

Sono previsti gli interventi di: il comandante della sezione operativa navale della guardia di finanza di Licata, luogotenente Salvatore Rizzo Pipo; il comandante del Circomare di Licata, tenente di vascello Fabrizio Pilogallo; l’assessore del Comune di Licata Angelo Iacona; Angelo Cambiano dell’Ufficio Tecnico del Comune di Licata; La Mendola, ingegnere capo del Genio Civile di Agrigento.

Modererà i lavori il geologo Salvatore Rotolo, consigliere dell’ordine regionale dei geologi di Sicilia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*