La scuola “Marconi” finisce su La Repubblica: un articolo racconta “l’immersione nel lago di Como”

Articolo di Repubblica

“E a Licata si tuffano nel lago di Como”. E’ così che si intitola un articolo, firmato da Tina Simoniello, con l’infografica di Manuel Bortoletti, pubblicato sull’inserto “Scienze” del quotidiano La Repubblica, ieri.

L’articolo racconta l’esperienza di due classi dell’istituto comprensivo “Guglielmo Marconi”, la prima B e la prima D, che dalla sala multimediale della scuola hanno avuto la possibilità di “immergersi” nelle acque del lago di Como.

Lo hanno fatto, secondo quanto si legge nel pezzo de La Repubblica, in occasione della “Giornata mondiale dell’acqua”.

L’iniziativa è stata curata dall’insegnante Annamaria Milano, con le colleghe Carmela Onorio ed Ilaria Lombardo.

Ha funzionato così: collegato in diretta Facebook, con la “Marconi” ed alcune altre decine di scuole italiane, il biologo e subacqueo Emilio Mancuso illustrava le immagini dei fondali del lago di Como che arrivavano dal drone di immersione pilotato dal subacqueo – naturalista Nicola Castelnuovo.

“Un’esperienza didattica digitale unica”, ha dichiarato Annamaria Milano a Repubblica.

Ad organizzare l’iniziativa è stato il Centro di didattica ambientale e divulgazione scientifica Proteus/Lab, associazione di biologi e naturalisti di Como che ha coinvolto oltre 100 scuole.

A colpire di più gli alunni sono state, secondo quanto scrive Repubblica, le immagini delle alghe che avvolgono la statua del Cristo sistemata sul fondale del lago di Como.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*