La lunga notte di Ferragosto è iniziata, a Mollarella presidio sanitario e di Protezione Civile

Croce Rossa

Già nel tardo pomeriggio di oggi le spiagge di Licata sono state prese d’assalto dai bagnanti che hanno deciso di trascorrere in riva al mare la notte di Ferragosto, rispettando la tradizione della nostra città che richiama villeggianti giunti da varie parti dell’entroterra agrigentino e nisseno.

Come al solito una delle spiagge più affollate è Mollarella ed è qui che è stato allestito il presidio sanitario e di Protezione Civile. Ci sono i componenti la Croce Rossa cittadina che, dotati di ambulanza, fino alle prime ore del mattino rimarranno in postazione per soccorrere coloro i quali ne avessero bisogno. Insieme a loro la Protezione Civile comunale e le associazioni di volontariato.

Nella zona, ma anche in prossimità della spiaggia del Pisciotto e delle altre zone di mare più affollate, sin dal primo pomeriggio di oggi sono diverse le pattuglie della polizia municipale impegnate nel prevenire incidenti stradali e per far rispettare i divieti. Per esempio, per chi non lo sapesse, la discesa che giungendo dalla Panoramica conduce a Mollarella, questa sera non potrà essere percorsa in direzione spiaggia, ma solo al contrario, dunque a senso unico.

Pattugliamenti sono stati effettuati anche per far rispettare il divieto di allestire tende sulle spiagge.

Ovviamente a tutti viene consigliata prudenza. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*