La Commissione di garanzia di Roma annulla lo sciopero, domani i netturbini di Licata al lavoro

Netturbini

Niente sciopero degli operatori ecologici di Licata domani.

Arem Autoricambi

La Commissione di garanzia di Roma, considerate le tante iniziative dei lavoratori italiani degli ultimi giorni, e visto che più manifestazioni non si possono sommare, non ha autorizzato lo sciopero dei netturbini del cantiere di Licata che era stato proclamato dalla Cgil funzione pubblica.

“Ora – annuncia Salvatore Centorbi, Rsu Cgil di Licata – riprogrammeremo lo sciopero. Per noi, infatti, il problema non è affatto risolto. Malgrado stia per maturare quello di ottobre, non abbiamo ancora ricevuto lo stipendio di settembre, con le conseguenze che tutti possono immaginare. Lo stato di agitazione permane”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*