Intesa tra Comune e Ferrovie, Cancelleri: “E’ la prima iniziativa del genere in Italia”

“Questo progetto viene attuato per la prima volta in Italia, sono convinto che diventerà l’apripista per tutti”.

E’ così che il vice ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Giancarlo Cancelleri, ha definito il protocollo d’intesa firmato oggi tra il Comune di Licata e le Ferrovie dello Stato per riqualificare l’area prossima alla stazione ferroviaria di Licata, ampia ben 80.000 metri quadrati.

Inoltre, rispondendo ad una domanda del sindaco di Licata Pino Galanti e di quello di Ravanusa Carmelo D’Angelo, presente all’incontro, il vice ministro ha annunciato che “a fine mese verrà presentato il progetto di fattibilità dei 160 chilometri della Castelvetrano – Gela che, di fatto, sostituirà la statale 115. Ma durante i lavori non ci saranno disagi per gli automobilisti, perché la statale rimarrà aperta e successivamente rimarrà come viabilità alternativa”.

Abbiamo intervistato il ministro Cancelleri, cliccate qui sotto e guardate l’intervista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*