Inciviltà senza fine: c’è qualcuno che lancia rifiuti contro la scuola “Giacomo Leopardi”

Rifiuti scuola Leopardi

Possibile che all’inciviltà, ed all’idiozia, non ci sia mai fine?

Prendendo spunto da quanto ha pubblicato stamattina su Facebook Maurizio Buccoleri, preside dell’istituto comprensivo “Giacomo Leopardi”, sembrerebbe proprio di no.

Buccoleri ha postato sul social network una foto che ha dell’incredibile: rifiuti davanti l’ingresso della scuola di via Architetto Licata. Quell’immondizia, ovviamente, non appartiene al plesso. Qualcuno, da fuori, l’ha lanciata sulle scale che danno accesso alla scuola.

“Periodicamente – è l’amaro commento di Buccoleri – qualcuno o più di uno getta immondizia dentro la scuola. Non esprimo definizione dell’accaduto perché in questi casi l’immagine è insostituibile. Ci dobbiamo rassegnare a questa inciviltà? Invito chiunque si accorga di fatti simili a denunciare i ‘graziosi’ responsabili. Invito altresì le autorità a monitorare più spesso la nostra città, anche se non si può farlo h24”.

Riteniamo che ogni, ulteriore, commento sia superfluo.

(Foto Maurizio Buccoleri FB) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*