Incendio di sterpaglie vicino a Mollarella, gravemente ustionato un cinquantenne di Licata

Vigili del fuoco spengono un incendio di bosco

La notizia si è appresa in serata, ma l’episodio si sarebbe verificato nel corso della mattinata di oggi in un terreno vicino alla spiaggia di Mollarella, a circa 8 chilometri da Licata.

Per cause ancora in corso di accertamento un licatese di 50 anni è rimasto gravemente ustionato, mentre si trovava in prossimità del fondo in cui si era registrato un incendio di sterpaglie. Il vento avrebbe alimentato le fiamme.

Le urla del cinquantenne hanno richiamato alcuni vicini che hanno prestato i primi soccorsi. Sul posto è arrivata l’autoambulanza del 118 e l’uomo è stato trasportato in ospedale. Al pronto soccorso i medici gli hanno riscontrato ustioni di terzo grado su buona parte del corpo. Hanno presto le cure del caso e si sono riservati la prognosi sulla vita. Poi, per il cinquantenne, è stato disposto il trasferimento in elicottero in un centro siciliano per grandi ustionati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*