Il “Telefono amico” funziona, l’assessore Violetta Callea: “Il servizio ha già un grande riscontro”

Violetta Callea

“Nel giro di pochi giorni da quando è attivo, il “Telefono amico” ha già avuto un grande riscontro nella nostra comunità”.

Lo annuncia Violetta Callea, assessore comunale ai Servizi Sociali.

“Ricordo – scrive – che il servizio è attivo 7 giorni su 7, e le nostre professioniste sono impegnate nel dare conforto telefonico, psicologico, sociale e educativo, dando reale aiuto alle persone più fragili che chiamano. Il “Telefono amico” è rivolto, infatti alle persone più fragili (anziani, disabili, minori), ma anche a tutti coloro che ritengono utile  avere conforto; nel giro di pochi giorni sono state decine e decine le richieste di supporto psicologico, sociale ed educativo”.

“Da ieri, che abbiamo aperto i termini per aderire all’erogazione dei buoni spesa, il servizio è stato utilizzato anche da molti concittadini che hanno avuto modo così di ricevere dai servizi sociali anche informazioni e istruzioni. Con l’occasione – conclude l’assessore Callea – ringrazio tutti i validi professionisti che si stanno spendendo in questo importante servizio: Daniela Bonelli, Roberto Lauria, Grazia Porrello, Donatella Incorvaia, Patrizia Alabiso, Ina Di Vincenzo, Silvana Burgio, Angela Russotto, Valentina Palminteri, Agnese Marzullo, Cristina Sambito, Elisia Licata, Maria Cammilleri, Clarissa Cacciato, Angela Pendolino, Laura Sorrusca, Rossana Iapichino e Tiziana Zirafi. Rinnovo, inoltre, l’invito ai miei concittadini a continuare saggiamente a resistere alla tentazione di uscire di casa se non per comprovare necessità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*