Il sindaco Galanti aderisce a Forza Italia ed il PD si smarca. Decimo Agnello pronto alle dimissioni?

Decimo Agnello

Decimo Agnello, assessore comunale allo Sport, Turismo e Spettacolo, e segretario cittadino del PD, è pronto alle dimissioni?

Sembrerebbe di si, soprattutto leggendo il documento politico che il PD ha appena diffuso.

Nel documento, che segue l’assemblea di circolo del PD di giovedì scorso, 3 giugno, alla presenza del segretario provinciale Simone Di Paola, tra l’altro si legge: “soprattutto l’adesione del sindaco Galanti a Forza Italia, il quale scegliendo la via dell’appartenenza partitica, è venuto meno alla sua iniziale missione,  civica ed equidistante dalle forze politiche, che aveva animato il suo progetto, che oggi non esiste più, nella sua originaria rappresentazione”.

Ed ancora: “Appare oggi più che mai chiaro che tale massiccia adesione  dell’area di governo cittadino a F.I. stravolge e snatura radicalmente la geografia politica di un amministrazione e di una maggioranza consiliare, che si avvia ormai a trasformarsi in un blocco monolitico, rendendo di fatto incompatibile la prosecuzione di un rapporto di collaborazione, che pure ha prodotto, nei settori di competenza dell’assessore Agnello, apprezzabili risultati,  che consegniamo alla città, come dimostrazione che, seppur in condizioni politiche ed amministrative difficoltose, i nostri dirigenti, quando chiamati a servire le proprie comunità, danno sempre buona prova di se”.

“Tale riflessione politica partorirà nei prossimi giorni – conclude il PD – le naturali e conseguenti determinazioni, che saranno comunicate alla città”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*