Il prefetto di Agrigento: “Per Ferragosto stop ad assembramenti e falò sulle spiagge”

Guardia costiera sulle spiagge di Licata

Niente assembramenti per Feragosto.

Lo ha ribadito il prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, nel corso della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Il prefetto, rivolto ai sindaci (soprattutto quelli dei Comuni sul mare, dunque Licata compresa) li ha invitati ad informare e sensibilizzare i giovani riguardo all’uso della mascherina, tanto al chiuso, quanto al coperto. Del resto in Sicilia, come è noto, il numero di positivi al Covid 19 è sensibilmente in aumento, ormai da giorni.

Il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dallo stesso prefetto, ha deciso il divieto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche, anche da asporto, per le notti del 14 e 15 agosto. Vietati i falò, con le forze dell’ordine che sono state incaricate di eseguire controlli severi per impedire assembramenti e falò sulle spiagge.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*