Il Licata Calcio cerca conferme, ma al “Dino Liotta” domani arriva il forte Acireale

Licata - Canicattì

di William Vitali

È un Licata carico quello che si presenta al derby siciliano con l’Acireale, grazie alle recenti convincenti prestazioni, l’ultima delle quali arricchita da un rotondo successo a Cittanova.

Per dare continuità al momento positivo, i gialloblu dovranno fare i conti con l’Acireale, bloccato in settimana sullo 0-0 nel recupero della quarta giornata a Trapani, ma che, insieme alla capolista Gelbison, è l’unica squadra rimasta senza sconfitta in stagione.

Un team che abbina un mix di giovani e uomini d’esperienza quello agli ordini di mister De Sanzo da marzo, sulla cui panchina è stato seduto per un’annata, 2018-2019, mister Romano, che chiuse quell’anno al settimo posto con i granata.

L’unica nota stonata della trasferta di domenica per i gialloblu è stata l’espulsione di Currò, costretto dunque a fermarsi, ma in compenso Romano potrà avere nuovamente a disposizione Cappello, che ha scontato il suo turno di squalifica.

Nell’incrocio dello scorso maggio una rete di Civilleri fu sufficiente ad avere la meglio sull’Acireale, che domani vorrà vendicare quella sconfitta in un match che sarà diretto, dalle 14:30, dal signor Capriuolo della sezione di Bari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*