Il cadavere di un giovane ritrovato sugli scogli di Cala Paradiso, indagini della polizia

Nel pomeriggio di ieri il cadavere di un giovane è stato ritrovato sugli scogli di Cala Paradiso, una delle spiagge più belle di Licata.

A dare l’allarme sono state alcune persone che stavano passeggiando nella zona ed hanno notato che, sugli scogli, c’era il cadavere. Sul posto si sono precipitati gli agenti del commissariato di polizia che hanno eseguito il sopralluogo ed avviato le indagini.

Il cadavere è stato trasferito all’obitorio e l’attività investigativa consentirà di scoprire a chi apparteneva. La prima ipotesi tenuta in considerazione è quella di uno sfortunato migrante, morto in mare, ed il cui cadavere è stato poi trasportato dalle onde fino a Licata. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*