I danesi impazziscono per la pizza di un licatese. Angelo Zirafi: “Grazie a tutti per il sostegno”

Angelo Zirafi

I danesi si sono innamorati della pizza preparata da un licatese.

E’ una storia che arriva da lontano quella che vi raccontiamo oggi, dal nord Europa, dalla fredda Danimarca.

E’ qui che Angelo Zirafi, fondatore a Licata all’inizio degli anni ’90 dell’Extra Bar di corso Umberto, si è trasferito con la propria famiglia. Ed ha deciso di promuovere la pizza italiana. All’inizio ha aperto Pizza Hytten, e utilizzando solo prodotti di alta qualità giunti direttamente dall’Italia, ha letteralmente stupito i danesi. Tanto che alla prima pizzeria, ne sono seguite delle altre.

Ora, nell’ultimo giorno del 2020, su Facebook Angelo Zirafi ha pubblicato un video con il quale ringrazia i danesi per il sostegno ricevuto.

“Non è stato anno in cui tutto è andato come volevamo. Sono venuto in Danimarca – dice Zirafi – con la mia famiglia, e il desiderio era quello di offrirvi un’autentica pizza italiana. Il 2020 è iniziato con l’apertura di una pizzeria a Guldesmedgade, e da gennaio a dicembre abbiamo aperto altre 10 pizzerie. Ciò è stato possibile solo grazie al gran sostegno che ci avete dato”.

“Siamo molto grati, abbiamo grandi aspettative per il 2021. Contiamo di crescere ancora, ma mantenendo il livello di servizio e di qualità cui vi abbiamo abituati. Vogliamo essere – conclude Angelo Zirafi – i migliori della Danimarca, distinguerci dagli altri, ma per farlo ci serve un’alta qualità. Continueremo a preparare le pizze importando prodotti dall’Italia, perché voi lo avete gradito. A nome di Pizza Hytten e della mia famiglia, vi ringrazio per l’accoglienza che ci avete riservato e per il supporto che ci avete dato. Ringrazio lo staff e tutti i danesi. Speriamo passi presto la pandemia, per tornare ad abbracciarci”.

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*