“Hanno salvato tre donne che rischiavano di annegare”, encomio solenne per due bagnini

Bagnini di salvataggio

Il sindaco di Licata, Pino Galanti, ha conferito l’encomio solenne a due bagnini del luogo che si sono resi protagonisti del salvataggio in mare di tre persone che stavano per annegare.

Encomio solenne a Daniele Vincenzo Ballacchino che il 7 luglio dello scorso anno, nel mare di Marianello, ha salvato una bambina di 9 anni e la sua mamma che rischiavano di annegare, a causa del mare mosso. Ballacchino era uno dei bagnini volontari della Guardia costiera ausiliaria, associazione che fino all’estate del 2018 ha assicurato il servizio di salvataggio nel mare di Licata.

L’altro encomio solenne è stato assegnato a Giovanni Morello, bagnino di salvataggio e direttore cittadino della Società Nazionale di Salvamento che l’8 novembre del 2018 salvò, nel mare della Playa, una giovane donna che stava tentando il suicidio.

(Foto archivio) 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*