“Ha trascorso parte della latitanza a Licata”, arrestato un uomo accusato di violenza sessuale

Una pattuglia della polizia

Avrebbe trascorso un periodo della latitanza a Licata, l’uomo di 53 anni arrestato a Castrocaro Terme, in provincia di Forlì – Cesena, perché deve scontare 9 anni e 6 mesi di reclusione per violenza sessuale su minori. Reati che, secondo l’accusa, l’uomo avrebbe commesso a Forlì, dal 1996 al 2007, ai danni del figlio minorenne dell’ex convivente e di una sua cugina, minorenne anche lei.

In seguito alla condanna il cinquantatreenne si era reso irreperibile, perciò i giudici lo avevano dichiarato latitante. La questura di Forlì, che ha ringraziato la squadra mobile di Agrigento per il prezioso contributo dato alle indagini, ha annunciato che fino al 14 maggio, dunque fino a due giorni fa, il cinquantatreenne si trovava a Licata. Poi è tornato a Castrocaro Terme. L’uomo è stato arrestato e tradotto in carcere a Forlì.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*