“Ha somministrato bevande al banco a 2 clienti”, la polizia chiude per 3 giorni un bar di Licata

Polizia controlli per Pasqua

Il questore di Agrigento Rosa Maria Iraci, sulla scorta dei controlli eseguiti dal commissariato di polizia diretto dal vice questore Cesare Castelli, ha disposto la chiusura per tre giorni di un bar di Licata, ed il titolare è stato multato per 400 euro.

“In particolare, il gestore di un bar sito in una centrale via di Licata, veniva sanzionato – scrive la Questura – poiché sorpreso a somministrare bevande “al banco” a due clienti, sebbene non consentito. Gli uomini del commissariato oltre la sanzione amministrativa di 400,00 euro applicavano la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio commerciale per giorni tre, al fine di prevenire l’ulteriore reiterazione o prosecuzione dell’illecito amministrativo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*