“Ha ingerito del veleno e rischia di morire”, il Wwf salva una civetta recuperata al Desusino

Civetta salvata dal Wwf

Potrebbe avere ingerito del veleno la civetta che il Wwf di Licata ha recuperato ieri pomeriggio in contrada De Susino, tra Licata e Butera.

“Lo splendido esemplare – conferma Gino Galia, responsabile del Wwf Sicilia Area Mediterranea – non presenta alcuna ferita, ma non può volare. L’ipotesi più accreditata, dunque, è che abbia ingerito del veleno. Già stamani abbiamo provveduto a trasferire la civetta al centro di primo soccorso di Cattolica Eraclea, affinchè riceva le cure necessarie”.

Il volatile sarà salvato.

(Foto Wwf Sicilia Area Mediterranea)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*