Guiderà due parrocchie di Licata, a padre Agozzino la cittadinanza onoraria di Realmonte

Padre Pino Agozzino

Arriverà nei prossimi giorni a Licata, dove l’arcivescovo Damiano lo ha inviato a guidare le parrocchie Beata Maria Vergine di Sabuci e Beata Maria Vergine di Monserrato, ma intanto a padre Pino Agozzino il sindaco di Realmonte, Sabrina Lattuca, ha concesso la cittadinanza onoraria per “la presenza, l’impegno e la totale disponibilità di padre Pino, a seguire la nostra comunità in favore dell’altro, della scuola, del bisognoso o di chi necessita di una parola di conforto”.

A Realmonte padre Pino Agozzino ha tenuto il proprio servizio pastorale per ben 11 anni.

“Padre Pino negli anni di permanenza, ha rappresentato un faro, un riferimento per la nostra collettività – afferma il sindaco Lattuca – e, in segno di  profondo riconoscimento, l’amministrazione comunale ha deciso di conferire la cittadinanza ad un  sacerdote che si è speso tanto per tutti noi”.

La cerimonia si è svolta nella sala giunta di Palazzo di Città, alla presenza del presidente del consiglio, Felice Vaccaro, di alcuni assessori e consiglieri comunali. 

“Grande emozione ha manifestato padre  Pino Agozzino e  con la voce  interrotta per la commozione, ha ringraziato – si conclude la nota il sindaco ed i presenti per il gesto inaspettato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*