Grave gesto sacrilego nella chiesa Madonna di Fatima di Ravanusa: profanata l’Eucaristia

Chiesa Madonna di Fatima Ravanusa

Grave profanazione nella chiesa Madonna di Fatima di Ravanusa. Qualcuno, nel corso della notte tra lunedì e martedì, si è introdotto nella chiesa, ha scassinato il tabernacolo profanando l’Eucaristia, ed ha rubato la pisside e una teca con l’ostia.

Ad annunciare l’accaduto è stato don Filippo Barbera, parroco del tempio, che ha rivolto un invito ai ladri a restituire quanto è stato portato via.

“Quello che più ci ferisce, come chiesa del Signore, è il fatto – scrive il parroco – che è stata profanata la Santissima Eucaristia, e portata via la Sacra Ostia Grande dell’Adorazione Eucaristica, poiché la pisside e la teca erano di ottone e di nessun valore”.

I carabinieri della stazione di Ravanusa hanno già avviato le indagini, nel tentativo di scoprire gli autori di profanazione e furto.

Domani sera, giovedì 22 luglio, alle 19 nella chiesa della Madonna di Fatima, avrà luogo un’ora di Adorazione Eucaristica comunitaria di riparazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*