Giovane calciatore licatese pronto a “volare” in serie A. Rosario Centorbi prova con il Genoa

Rosario Centorbi

Ad annunciarlo, poco fa, è stata la Santa Sofia, scuola calcio d’elite con cui il ragazzo è tesserato: Rosario Centorbi, difensore centrale ed esterno licatese, “vola” in Liguria per provare con il Genoa, club di serie A.

Il calciatore, che ha 14 anni, venerdì mattina dovrà presentarsi al centro sportivo ligure e per due giorni verrà visionato dai dirigenti del Genoa che lo seguono già da tempo.

Centorbi milita nei Giovanissimi della Santa Sofia, selezione allenata da Tonino Pinto, responsabile scouting del Genoa per la Sicilia, collaborato da Ciccio Drago e Matteo Iovane.

“Non c’è nulla di concluso – ha commentato Antonio Mulè, direttore sportivo della Santa Sofia Licata, sulla pagina Facebook della società – ma sapere che un club di serie A sta seguendo un nostro calciatore, è una bella soddisfazione. Tra l’altro più avanti anche alcuni altri, nostri, giovanissimi calciatori sosterranno il provino con club prestigiosi. Malgrado la difficilissima condizione che stiamo vivendo, a causa della pandemia, continuiamo a lavorare con l’entusiasmo di sempre e questi risultati ci premiano”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*