“Giornata Europea delle Lingue”, al “Fermi” seminari e lezioni di inglese, francese e spagnolo

Giornata lingue al geometra

Seminari, gare linguistiche, quiz, lezioni di inglese, spagnolo e francese, proiezione di video e dibattiti sulla storia e le principali istituzioni europee.

E’ quanto hanno fatto ieri nell’istituto di istruzione superiore “Enrico Fermi” di Licata per celebrare la “Giornata Europea delle Lingue”.

Guidati dal dirigente scolastico Amelia Porrello, studenti e docenti hanno dato vita a tutta una serie di iniziative, utili a “sensibilizzare all’ampia varietà di lingue presenti in Europa, per promuovere la diversità culturale e linguistica e incoraggiare i nostri studenti ma anche tutto il personale a imparare le lingue”.

Amelia Porrello

“Il motto dell’Unione Europea – scrive la preside Amelia Porrello – è “uniti nella diversità”, individuando nella diversità linguistica e nell’apprendimento delle lingue il fulcro del progetto europeo. La conoscenza delle lingue straniere unisce i paesi, consente la mobilità, la comprensione interculturale e la pace. Il progetto ambizioso della Commissione Europea è che tutti i cittadini imparino almeno due lingue straniere (L2, L3). Noi dell’istituto “Enrico Fermi” puntiamo alla promozione del plurilinguismo e in occasione di questa giornata abbiamo tenuto seminari, gare linguistiche, quiz, lezioni di inglese, spagnolo e francese, proiezione di video e dibattiti sulla storia e le principali istituzioni europee ma soprattutto ci siamo soffermati a riflettere sulla coesistenza armoniosa delle lingue europee quale potente esempio di unità attraverso la diversità”.

Ecco le classi che hanno partecipato all’iniziativa: 1 A CMB 1 B CMB 1 C CMB 1 A CAT 1 A MME 2 A CMB 2 B CMB 2 A CAT 2 A MAT 3 A TEN 3 C TBS 4 B PID 4 A TEN 4 A CAT 5 C TBS 5 D TBS 5 B PID

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*