“Giornata della Memoria”, la terza C della “Quasimodo” vince il concorso del “Re Capriata”

Terza C Quasimodo

Gli studenti della terza C dell’istituto comprensivo “Salvatore Quasimodo”, realizzando una scultura ed un video, si sono aggiudicati il primo premio del concorso sulla “Giornata della Memoria” organizzato dall’istituto tecnico commerciale ed alberghiero “Filippo Re Capriata”.

Secondo classificato ex aequo: Manuel Serravalle e Mohamed Elfhrbawy Ismail, della terza C della media “Bonsignore” e Noah Verderame e Francesca Marche della terza D della “Marconi” con un testo in prosa. Terzo classificato: Veronica Russotto, della terza D della media “Marconi”.

Il concorso, che ha avuto come docente referente Giuseppe Glicerio, rientra nel programma nazionale “Diritti e Responsabilità”, ideato dal Ministero della Pubblica Istruzione. Programma nel quale il “Re Capriata” è impegnato già da due anni.  

Il concorso in questione, dal titolo “Olocausto – Carta Costituzionale –Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: quali gli insegnamenti per prevenire le varie forme di discriminazione”, era rivolto agli alunni delle terze medie di Licata ed a prendervi parte sono state tutte le scuole cittadine.

(Foto Giuseppe Glicerio) 

2 Comments

  1. Complimenti a tutti i partecipanti. Segnalo, per corretta informazione, che il secondo posto ex aequo é stato assegnato alle: classi 3C della scuola media “Bonsignore”, con i due alunni sopracitati e alla classe 3D della scuola media “Marconi” con le alunne Verderame Noah e Marche Francesca.

    • Grazie per la segnalazione, già ieri sera abbiamo provveduto ad integrare l’articolo, inserendo i nomi delle due alunne della scuola “Marconi”

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*