Fondo Antico, Pullara: “Il Comune ha trasmesso i documenti per ottenere il finanziamento?”

Fondo Librario Antico

“Mi auguro che il Comune di Licata abbia tempestivamente dato riscontro all’istanza dell’assessorato regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica che lo scorso 23 ottobre aveva fissato in dieci giorni il termine ultimo per la ritrasmissione della documentazione inerente il progetto per la digitalizzazione del Fondo Librario Antico”.

A scriverlo, in un comunicato stampa, è Carmelo Pullara, capogruppo all’Ars di Popolari e Autonomisti.

“In ballo c’è – aggiunge Pullara – un bando regionale da ben centomila euro per il quale avevamo lavorato a lungo al fine di poter cercare di destinarlo a Licata”.

“Non vorremmo trovarci di fronte allo smacco – conclude il deputato licatese – della perdita di prendere parte ad una così considerevole opportunità solo per un’intempestiva ed inefficace azione da parte di Palazzo di Città. Sarebbe un grave danno nei confronti della collettività oltre che una pessima figura nei confronti dell’istituzione regionale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*