Foce del fiume Salso, il Genio Civile di Agrigento ha appaltato le opere di disostruzione

Foce del fiume Salso

Decolleranno a breve i lavori di disostruzione della foce del fiume Salso.

Nel sito, come è noto, soprattutto durante i mesi invernali si depositano detriti e sabbia, trasportati dal fiume, che finiscono per creare una sorta di “tappo” che, nel caso di piena del corso d’acqua, potrebbe rappresentare un serio pericolo per l’intera collettività licatese.

Il Genio Civile di Agrigento, a più riprese sollecitato dall’amministrazione comunale che ha fatto presente il pericolo costituito dalla foce ostruita, ha appaltato i lavori.

Sul sito del Comune di Licata è stato pubblicato l’atto di aggiudicazione. Ad eseguire le opere di disostruzione sarà l’impresa Consolidamenti Speciali srl di Acireale che ha offerto un ribasso del 32,734 per cento, aggiudicandosi l’appalto per 135.350,35 euro, di cui 132.850,35 euro per lavori al netto del ribasso d’asta, e 2.500 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

A questo punto, considerato che l’aggiudicazione è definitiva, il cantiere dovrebbe essere aperto in tempi brevi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*