“Fermiamo la diffusione del virus”, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa prevede

Nello Musumeci

Era attesa e, puntuale, ieri sera è arrivata la nuova ordinanza del presidente della Regione, Nello Musumeci, che disciplina le azioni di contrasto alla diffusione del Covid 19.

Musumeci ha stabilito che: l’uso della mascherina è obbligatorio quando si è tra estranei e, in ogni caso, anche quando si è all’aperto bisogna tenerla a portata di mano per indossarla all’occorrenza. Coloro i quali arrivano in Sicilia, dall’estero, dovranno sottoporsi al  cosiddetto “tampone rapido”. Le Asp avranno il compito di eseguire controlli periodici sul personale sanitario. Sono vietati gli assembramenti nei luoghi pubblici.

Il governatore Musumeci ha rilevato che: “le misure di questa ordinanza mettono al centro i controlli e la prevenzione nei confronti delle persone fragili o più esposte al contagio. I nostri costanti  e ripetuti inviti alla prudenza purtroppo non sono stati da tutti adeguatamente raccolti ed entriamo in una fase difficile dell’epidemia, con l’arrivo della stagione influenzale. Il testo – aggiunge Musumeci – è ancora una volta improntato al principio della leale collaborazione tra tutte le istituzioni e del confronto con i professionisti, che  presto l’assessore Razza tornerà ad incontrare con il comitato tecnico scientifico. La Sicilia non vuole un nuovo lockdown, ma per impedirlo dobbiamo impegnarci tutti, soprattutto i più giovani”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*