Fake news, Francesco Pira chiamato a guidare l’Osservatorio nazionale di Confassociazioni

Fake News

Confassociazioni ha creato l’Osservatorio nazionale sulle fake news. A guidarlo è Francesco Pira, giornalista e sociologo licatese, docente di Comunicazione e Giornalismo all’Università di Messina.

“La nostra confederazione – dice Angelo Deiana, presidente di Confassociazioni – la rete delle reti, che raggruppa al suo interno 1 milione e 180mila iscritti e 678 organizzazioni di professionisti e imprese non poteva non occuparsi di questo tema strategico. Per questo abbiamo messo insieme un team di professionisti di altissimo livello guidato da Francesco Pira, che lavorerà per individuare soluzioni per il mondo della comunicazione e proposte efficaci per incidere realmente sulla diffusione di un fenomeno che non ha risparmiato nemmeno una tragedia come il Covid-19”.

“La quantità di notizie e soprattutto la velocità crescente di diffusione generata dai social – aggiunge Francesco Pira – rendono veramente complesso anche per i più esperti trovare i punti d’ombra delle fake news. E’ per questo che dobbiamo fare tutti insieme uno sforzo di analisi sull’autorevolezza delle fonti. Uno sforzo che deve vedere il concetto di rete come sistema di protezione ed educazione preventiva di coloro che sono più vulnerabili”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*