“Fai un gesto concreto”. Il Masci di Licata darà vita alla “Colletta Alimentare”

Masci

La comunità “Don Carmelo Di Bartolo” di Licata del MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) aderisce alla venticinquesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.

Lo ha annunciato Giovanni Bilotta, magister della Comunità MASCI di Licata, che ha lanciato un appello a tutti i gruppi, le associazioni e i Club Service a dare un sostegno concreto alle famiglie bisognose in questi giorni che ci avvicinano alle Festività Natalizie.

Un momento di solidarietà che il MASCI realizza in collaborazione con il Gruppo AGESCI Licata 4 e l’Azione Cattolica della Parrocchia San Giuseppe Maria Tomasi.

“Si può fare questo gesto concreto – spiega Bilotta – in due modi. Recandosi presso il Supermercato Eurospin di via Gela e dopo aver comprato generi alimentari donarli al centro raccolta predisposto dal MASCI. Oppure presso tutti i supermercati convenzionati si può acquistare una card del valore di 2-5 o 10 euro a propria scelta, il cui ricavo verrà destinato all’acquisto di alimenti non deperibili”.  

Il MASCI di Licata ha reso noto che è possibile riempire i sacchetti gialli, presso il supermercato Eurospin di via Gela, di alimenti come: tonno in scatola, carne in scatola, pelati, legumi in scatola, olio e omogeneizzati di frutta”.

“Siamo certi – ha concluso il magister – che anche quest’anno Licata saprà far vincere la solidarietà e in questo modo potremo donare un piccolo sorriso a chi ha più bisogno”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*