Era a piedi sulla statale, di sera: ragazza di 21 anni travolta, accidentalmente, da un’auto

Controlli notturni dei carabinieri

Una ragazza di 21 anni è deceduta ieri sera dopo essere stata travolta, accidentalmente, da un’auto sulla strada che collega Campobello di Licata a Canicattì.

La giovane, secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Licata e della stazione di Campobello che indagano sull’accaduto, era sul ciglio della strada, a piedi. Un automobilista, considerato il buio, non l’ha vista e l’ha investita.

In un primo momento, secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, l’automobilista è andato via, ma poi è tornato indietro ed ha dato l’allarme. Per la ragazza non c’era più nulla da fare, secondo quanto constatato dai carabinieri e dagli operatori del 118 dell’ospedale Barone Lombardo di Canicattì intervenuti sul posto.

Il conducente dell’auto è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio stradale ed omissione di soccorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*