Elezioni amministrative del 10 giugno, il Comune liquida i compensi a chi ha lavorato nei seggi

Elezioni amministrative

Presidenti, scrutatori e segretari otterranno a breve ciò che gli spetta per il lavoro svolto nei seggi elettorali in occasione delle elezioni amministrative del 10 giugno.

Sull’albo pretorio on line del Comune, infatti, è stata pubblicata una determina del dirigente dei Servizi Sociali con la quale viene autorizzata la liquidazione dei compensi a tutti coloro i quali hanno lavorato nelle sezioni allestite nelle scuole in occasione del recente voto.

La somma impegnata dal Comune ammonta, complessivamente, a 38.472 euro.

I fondi per presidenti, segretari e scrutatori saranno disponibili nella tesoreria del Comune, e potranno perciò essere riscosse dai diretti interessati, non appena saranno firmati i mandati di pagamento. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*