Ecco l’immagine con la quale ormai ci svegliamo tutte le mattine: un degrado senza fine

Rifiuti bruciati al porto pescherecci

Condividi

La foto è di stamattina, è stata scattata al porto pescherecci di Marianello, e crediamo non abbia bisogno di ulteriori commenti.

Qualcuno, nel corso della notte, ha appiccato le fiamme ai quattro cassonetti dei rifiuti della zona. Le fiamme, prima di essere domate dai vigili del fuoco, si sono levate alte ed hanno annerito anche il muro in cemento armato che protegge il molo dal mare in tempesta. 

Un’immagine che, purtroppo, si ripete in varie zone della città. Così come accadeva qualche mese fa, infatti, con l’emergenza rifiuti è arrivata puntuale l’imbecillità di chi pensa di risolvere il problema appiccando il fuoco all’immondizia. Così, come abbiamo scritto tante volte, per i licatesi al danno si aggiunge la beffa: non solo devono sopportare una situazione igienico – sanitaria che a tutti appare gravissima, ma devono anche respirare l’aria inquinata dalla spazzatura data alle fiamme.

Ci chiediamo quando finirà tutto questo degrado. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*