Eccellenze licatesi, due medaglie d’argento per il Largasia Nero d’Avola 2015 di Quignones

Alfredo Quignones

Due nuovi riconoscimenti internazionali per la casa vinicola Quignones di Licata.

L’IWC di Londra e Decanter, due dei concorsi enologici più importanti al mondo, hanno premiato con la medaglia d’argento il vino Largasia Nero d’Avola 2015 dell’azienda licatese.

Alfredo Quignones, titolare dell’azienda, non nasconde la soddisfazione per i premi ricevuti.

“Il riconoscimento migliore – dice – per noi rimane quello della gente quando degusta il nostro vino, ma ovviamente questi premi danno qualcosa in più, regalano una grande soddisfazione”.

Alfredo Quignones è appena tornato da un viaggio in Germania.

“Il mio marketing – conferma il titolare dell’azienda – è proprio questo: conoscere direttamente i potenziali clienti. Il mercato tedesco e mitteleuropeo sono quelli di riferimento per la mia azienda. Abitualmente facciamo due tour all’anno. Occasioni per incontrare nuovi, potenziali, clienti e vedere luoghi meravigliosi”.

Con la primavera sono iniziate le visite nell’azienda Quignones, in contrada Sant’Oliva.

“Debbo dire – conclude Alfredo Quignones – che le soddisfazioni migliori arrivano proprio dalle visite in azienda, dove si viene accolti come amici di famiglia, si aprono bottiglie, si trascorrono delle ore insieme. Siamo felici dei complimenti che riceviamo per l’accoglienza”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*