E’ un’alba di fuoco: bruciati i rifiuti a Mollarella, fiamme alte vicino alle abitazioni

Incendio rifiuti Mollarella

Una vera e propria alba di fuoco, non si può definire diversamente, quella che si è verificata stamattina a Mollarella, la zona balneare più frequentata di Licata.

Pochi minuti prima delle 6.30 i villeggianti hanno segnalato che i cassonetti dei rifiuti posti proprio sullo spiazzo prossimo alla spiaggia erano a fuoco, e le fiamme lambivano pericolosamente le abitazioni.

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti gli operatori dell’Ufficio Comunale di Protezione Civile, guidati da Tony De Marco, ed i vigili del fuoco. Sono stati questi ultimi a domare le fiamme, nel giro di mezz’ora.

Ovviamente ci sono pochi dubbi sul fatto che il rogo sia doloso. Qualcuno ha pensato (meglio non definire la sua idea) che per liberarsi dei rifiuti era necessario il fuoco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*