E’ iniziata la pulizia degli accessi al mare. Il vice sindaco Montana: “Promessa mantenuta”

Pulizia strade per il mare

E’ iniziata dal Viale Martiri della Libertà, primo accesso di Licata per quanti arrivano dalla statale 115, la pulizia delle vie della città che conducono al mare.

Operai e tecnici del Comune, coordinati sul posto dal vice sindaco Antonio Montana, stamani hanno bonificato da erbacce e sterpaglie l’ingresso del Viale Martiri della Libertà ed hanno iniziato a ripulire tutte le strade della Playa che conducono al mare. Una volta che questa parte del territorio sarà stata bonificata, l’intervento si sposterà a Marianello, a Trippodi – Marianello e via via in tutte le altre arterie che conducono alla costa licatese, lunga ben 25 chilometri.

“La scorsa settimana il sindaco Pino Galanti – è il commento del vice sindaco Antonio Montana – tenendo presenti le legittime richieste degli operatori turistici, aveva annunciato che lunedì (oggi ndr) la pulizia degli accessi al mare avrebbe avuto inizio. Abbiamo mantenuto la promessa: da stamani tecnici e operai del Comune sono impegnati nella bonifica degli accessi che conducono alla spiaggia della Playa, poi proseguiremo in tutti gli altri arenili. Ma c’è di più: attendiamo a breve l’autorizzazione del Demanio Marittimo per consentire l’ingresso dei “Puliscispiagge” sugli arenili. Mi piace  sottolineare – conclude Antonio Montana – che l’intervento iniziato oggi è in largo anticipo rispetto al passato. Stiamo agendo, dunque, tempestivamente per consentire agli operatori turistici, una delle categorie maggiormente provate dalla pandemia, di ripartire con fiducia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*